ESERCIZIO 1

Movimento del remare

LIVELLO PRINCIPIANTE

  • Partenza in piedi oppure seduti sulla sedia, impugnando un bastone oppure un asciugamano.
  • Gambe allargate quanto una larghezza e mezzo del vostro bacino/fianchi.
  • Piedi orientati verso l’esterno (non oltre 30 gradi). Le braccia dritte davanti al petto, in linea con le spalle.
  • Piegare le gambe con le braccia tese avanti. Quindi rizzare le gambe portando le mani al petto e i gomiti indietro, come per imitare una remata.
  • Se siete seduti, lavorate solo con le braccia, portando leggermente il busto avanti quando avete le braccia tese.
  • 20 ripetizioni per 2 serie, con pausa di 1 minuto fra le serie.
  • Fate attenzione a tenere i gomiti alti ma non sollevate le spalle verso le orecchie.

Spinte delle braccia verso l’alto e piegamento delle ginocchia.

LIVELLO AVANZATO

  • Partenza in piedi, impugnando due pesetti (2 bottigliette) o un elastico.
  • Gambe piegate e allargate quanto una larghezza e mezzo del vostro bacino/fianchi.
  • Piedi orientati verso l’esterno (non oltre 30 gradi)
  • Le braccia sono flesse e allargate, con i gomiti orientati verso il pavimento quasi a toccare le costole.
  • Tenete fra le mani i pesi oppure le estremità di un lungo elastico che tenete sotto i piedi.
  • Spinta delle braccia verso l’alto insieme al piegamento delle gambe; rizzando le gambe tornare alla posizione di partenza.
  • 10-15 ripetizioni, per 2 serie, con pausa di 1 minuto fra le serie.
  • Fate attenzione: quando le ginocchia sono piegate, dirette verso l’esterno, il busto continua a rimanere dritto in linea con le anche.
TOP