ESERCIZIO 3

Affondo avanti con estensione delle braccia sopra la testa

LIVELLO PRINCIPIANTE

  • Partenza in piedi.
  • Gambe allargate quanto la larghezza del vostro bacino/fianchi e con i piedi paralleli.
  • Braccia lungo il corpo con un bastone o asciugamano tra le mani.
  • Un passo avanti non più lungo di 30/50 centimetri, piegando un po' il ginocchio, l’altra gamba rimane ferma sul posto; contemporaneamente all’affondo, alzare le braccia tese verso l’alto, quindi ritorno nella posizione iniziale.
  • 10-15 ripetizioni per gamba, anche alternando le gambe, per 2 serie con una pausa di 1-2 minuti fa le serie.
  • Fate attenzione a non inarcare la schiena quando le braccia sono in alto.

Affondo anteriore, flessione gomiti e spinta in alto delle braccia

LIVELLO AVANZATO

  • Partenza in piedi. Braccia lungo il corpo, tenendo nelle mani i pesetti.
  • Gambe allargate quanto la larghezza del vostro bacino/fianchi e con i piedi paralleli.
  • Un passo avanti non troppo lungo, piegando un po' il ginocchio, l’altra gamba rimane ferma sul posto.
  • Contemporaneamente all’affondo, flessione di entrambi i gomiti, tenendoli vicini ai fianchi; mantenere la posizione di affondo e spingere verso l’alto le braccia. Tornare nella posizione iniziale.
  • 10 -15 ripetizioni per gamba, anche alternando le gambe, per 2 serie con una pausa di 1 minuto fra le serie.
  • Preferibilmente eseguite lentamente l’esercizio nella fase positiva, cioè mentre lavorano le braccia. Fate attenzione a non inarcare la schiena durante il movimento delle braccia.
TOP